Articoli - Lavoro e Post Mercato

Home page | Chi siamo | Statuto | Rivista - Lavoro e Post Mercato                                   Area riservata   
Ricerca per argomenti


Ultima rivista



Archivio rivista
<< precedente successiva >>


Cerca un articolo inserendo una parola




  stampa questo articolo


argomento:  Laboratorio sociale 

A Padre Ibrahim Faltas il Thomas More International Award 2019
Rivista  n. 314
autore:   Rita Schiarea



L'Unione Giuristi Cattolici Italiani (UGCI) di Terni ha comunicato il vincitore del Thomas More International Award 2019.

Il prestigioso premio ideato da UGCI Terni in collaborazione con il Movimento Cristiano Lavoratori (MCL) Umbria e che ha visto la premiazione nel 2018 dell'Arcivescovo Mons. Pier Battista Pizzaballa Amministratore Apostolico di Gerusalemme, anche quest'anno rimane in Terra Santa.

Ad essere premiato all'interno, anche quest'anno, di una terna straordinaria, è Padre Ibrahim Faltas ofm personaggio internazionalmente riconosciuto per la sua infaticabile opera di mediazione e dialogo nel complessissimo confronto medio orientale a Betlemme tra le popolazioni di religione Islamica, Ebrea e Cristiana.

Egiziano, Francescano, plurilaureato, Responsabile dello status quo della Basilica della Natività di Betlemme, Direttore della Scuola Headnurse a Gerico, Direttore del Collegio di Terra Santa in Betlemme, Giudice del Tribunale Ecclesiastico, Parroco di Betlemme , promotore di decine di progetti di solidarietà, integrazione ed educazione alla pace multireligiosa, premiato in tutto il mondo per la sua coraggiosa attività, è balzato agli onori della cronaca internazionale per aver contribuito straordinariamente alla risoluzione diplomatica durante la cd Seconda Intifada israelo palestinese del notissimo episodio del 2002 che aveva visto, dal 2 aprile al 10 maggio, la Basilica della Natività ostaggio delle due parti in conflitto (ricercati palestinesi, tra i quali molti Jahdisti, di Hamas,Fatah, Movimento per il Jihad Islamico, del Fronte Popolare e Guardie delle Forza di Sicurezza Palestinesi armati si erano nascosti nella Basilica di Betlemme per sfuggire all'esercito Israeliano, sparando dalla Basilica contro i soldati Israeliani che tagliarono acqua, luce, gas e telefono e circondarono con i carri armati la Basilica ) .

UGCI Terni e MCL Umbria hanno scelto di premiare Padre Ibrahim Faltas in particolare per tre motivazioni:

1. per l'attività di mediazione e pacificazione tra gli appartenenti alle tre religioni monoteiste attuata con un impegno personale sempre crescente proprio a partire dal 2002 a Betlemme anche a rischio della propria vita.

2. per l'attività di promozione di iniziative a favore dei pellegrinaggi che materialmente sostengono il Culto Cristiano nella Terra Santa.

3. per l'attività straordinaria volta a sostenere e difendere la piccola minoranza cristiana ed a non farla fuggire .

La nostra Associazione Editrice che anche quest'anno contribuisce al finanziamento del Thomas More International Award si associa nel giudizio di UGCI Terni e MCL Umbria e si congratula con Padre Faltas.

La premiazione avverrà nel mese di Dicembre.







  stampa questo articolo                                        torna su







Periodico a diffusione nazionale: “Lavoro e Post Mercato”
Registrazione Tribunale di Roma 3 agosto 2006 n. 332
Direttore Responsabile: Dott. Davide Dionisi
Sede legale: Via Rocca Imperiale, 70 - 00040 Roma (Roma)
Editore - "Terzo Settore Onlus" ass. -
Iscrizione Registro degli Operatori della Comunicazione
(R.O.C.) al n° 15138/2007
Stampato telematicamente dall'Editore presso la propria sede legale
sita in Roma: via Rocca Imperiale, 70
Host-Provider: Aruba S.p.A. P.za Garibaldi,8 - 52010 Soci (AR)
Aut. Min. Com. n. 473
Avvisi legali



Elenco articoli
 Laboratorio sociale
articoli n°: 331

Fine Vita la Corte Costituzionale si pronuncia.
rivista n° 311
(La Redazione (R.S.))
Etica e Diritto: esiste un diritto al suicidio?
rivista n° 310
(La Redazione (D.P.))

Articoli succ. -->