Articoli - Lavoro e Post Mercato

Home page | Chi siamo | Statuto | Rivista - Lavoro e Post Mercato                                   Area riservata   
Ricerca per argomenti


Ultima rivista



Archivio rivista
<< precedente successiva >>


Cerca un articolo inserendo una parola




  stampa questo articolo


argomento:  Laboratorio sociale 

Il Sars Cov 2 (Coronavirus) evento naturale?
Rivista  n. 323
autore:   La Redazione (D.P.)



Una sola certezza sulla nascita di questo virus : la sua origine in Cina, focolaio Wuhan.

Ma perché a Wuhan?
E soprattutto naturale o chimera (come quello creato proprio nel Laboratorio di Wuhan nel 2015)?

La tesi ufficiale sulla sua origine naturale sembra essere confermata da tutti gli studiosi intervenuti.

Diversamente le cause della sua propagazione e diffusione.

La tesi ufficiale parla di un individuo infettato dal sangue di un pipistrello in vendita nel mercato di Wuhan, quindi non solo virus naturale , ma propagazione casuale e involontaria.

Tale tesi subito condivisa ha, però, cozzato con le osservazioni di altri scienziati che invece riferivano 1. che quel tipo di pipistrello è rinvenibile a circa 900 km da Wuhan e non a Wuhan , 2. che chi ha indicato come focolaio il mercato di Wuhan non ha osservato come lo stesso sia un mercato ittico , di pesce e frutti di mare, e non di animali selvatici,3. che il primo contagiato riconosciuto come covid 19 non era mai stato nei 15 giorni antecedenti al Mercato ma in prossimità del vicino laboratorio (il primo laboratorio di livello 4 cinese dove vengono trattati centinaia di pipistrelli portatori di diversi virus).

In particolare chi scrive non sapeva spiegare come fossero conciliabili le tesi autorevoli di due scienziati cinesi che sostenevano come il virus provenisse dal laboratorio cinese di Wuhan con le voci altrettanto autorevoli di numerosi scienziati che invece negavano l'artificialita' del virus , presi dalla due tesi contrapposte si pensava che l'una escludesse l'altra , una delle due parti o mentiva o si sbagliava clamorosamente, non sembravano esserci terze opzioni.

E invece la lettura di un relazione di uno scienziato terzo ha chiarito come tutte e due le parti avessero ragione : avevano ragione gli scienziati che affermavano che il virus fosse naturale e provenisse dal pipistrello , ma avevano ragione anche gli scienziati che affermavano , fornendo particolari precisi che la diffusione del virus era partita dal laboratorio di Wuhan.
Esisteva una terza possibilità che in realtà era stata esattamente descritta dai due scienziati cinesi ma che si non riusciva a comprendere fermi fra le due tesi x.virus creato dai cinesi , y. virus naturale...era l'ipotesi dell'incidente ma non di un virus artificialmente creato, una chimera come quella del 2015, magari per un ago che fora il guanto come possibile ipotizzare, ma come un vero incidente di laboratorio di una cavia (in questo caso un pistrello) che presentava il coronavirus 2 (quindi il virus già mutato) naturalmente (e quindi nessuna chinera) e che per questo era studiata nel laboratorio cinese che cercando di fuggire ha ferito lo scienziato cinese . Scienziato che proprio secondo quanto riferito dai due scienziati cinesi citati si era messo in autoquarantena ma che a causa della peculiarità del virus asintomaticita' di molto contagiati si è immediatamente diffuso.

Altri scienziati hanno addirittura messo in dubbio l'involontarietà di tale fuga dal laboratorio.

In ogni modo è evidente come la realtà non sarà mai conosciuta anche per le conseguenze non solo economiche che potrebbero conseguire da una verità diplomaticamente scomoda e che coinvolgerebbe pesantemente una superpotenza militare e commerciale del calibro della Cina comunista.




  stampa questo articolo                                        torna su







Periodico a diffusione nazionale: “Lavoro e Post Mercato”
Registrazione Tribunale di Roma 3 agosto 2006 n. 332
Direttore Responsabile: Dott. Davide Dionisi
Sede legale: Via Rocca Imperiale, 70 - 00040 Roma (Roma)
Editore - "Terzo Settore Onlus" ass. -
Iscrizione Registro degli Operatori della Comunicazione
(R.O.C.) al n° 15138/2007
Stampato telematicamente dall'Editore presso la propria sede legale
sita in Roma: via Rocca Imperiale, 70
Host-Provider: Aruba S.p.A. P.za Garibaldi,8 - 52010 Soci (AR)
Aut. Min. Com. n. 473
Avvisi legali



Elenco articoli
 Laboratorio sociale
articoli n°: 341

Il Sars Cov 2 (Coronavirus) evento naturale?
rivista n° 323
(La Redazione (D.P.))
Edizione speciale Coronavirus
rivista n° 321
(La Redazione (D.P.))
CORONAVIRUS NORME DI ATTENZIONE MINISTERO INTERNO.
rivista n° 319
(La Redazione (D.P.))

Articoli succ. -->